Gelato

Semplice, fresco, artigianale: il gelato

In tempi remoti era simbolo di successo, posseduto solamente da chi poteva mantenere le basse temperature richieste da un prodotto così innovativo ed esigente. Al giorno d’oggi è tra i lussi italiani più accessibili, ne assaporiamo il gusto e ne respiriamo la storia, parliamo del gelato, unicamente artigianale.

Numerose sono le leggende che si celano dietro le origini del gelato, alcune più fantasiose, altre supportate da reali testimonianze. Arabi, egiziani e romani, deliziavano le loro giornate refrigerando prodotti come i succhi di frutta.

Fu proprio Plinio il Vecchio, in uno dei suoi versi, a raccontarci come i romani avevano l’abitudine di mescolare ghiaccio, miele e succhi di frutta. Anche i popoli Arabi, giunti in Sicilia, incantati dalla soffice neve bianca che ricopriva l’Etna ne sperimentarono l’unione coi succhi di frutta.

È al Bel Paese che dobbiamo la nascita del gelato come lo conosciamo oggi. A Firenze, intorno al 1565 alla corte di Caterina de’ Medici, Bernardo Buontalenti, meglio conosciuto come Mastro Bernardo delle girandole, diede vita al gelato grazie alla sua intuizione, mescolando neve, sale, zucchero, bianco d’uovo, limoni e latte.

Questa prelibatezza ebbe sin da subito un grande successo diffondendosi in America e in Inghilterra dove, grazie agli italiani che vivevano in loco, nel XIX secolo conquistò i cuori dei popoli anglosassoni che compravano il gelato venduto per strada dai così detti “hokey-pokey”.

È delicato l’equilibrio degli ingredienti che cela il segreto del gelato, tutto nasce dal bilanciamento e dalla ricerca di materia prime di alta qualità che rendono tanto delizioso questo rinfrescante prodotto. Poco zucchero lo rende poco appetibile al palato, troppo invece non ne permette il congelamento. La percentuale di frutta o di cacao ne influenza il colore. L’aria al suo interno ne determina il volume.

Il gelato di Marchesi 1824 si contraddistingue per il suo sapore ricco, unico e travolgente, in grado di far rivivere l’emozione di un tempo e regalarvi una coccola rinfrescante che mostra impegno, passione e un attento studio ai processi produttivi che ne costituiscono l’essenza.

Vi porgiamo l’invito di scoprire tutto ciò che i diversi gusti possono offrirvi, dalle creme vellutate, ai gusti di frutta rigorosamente della nostra terra.

Per celebrare questo momento, potrete gustare la vostra coppetta o cono in una cornice suggestiva e indimenticabile: presso la sede di Galleria e di Santa Maria alla Porta sarà sempre presente nella stagione estiva il carretto del gelato che sprigiona allegria e una voglia d’estate che può essere alleviata solo con un buon gelato.

Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza ed inviarti, quando sei online, messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze. Consulta la Cookie Policy per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli o negare il consenso. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Informativa sulla privacy